Skip to main content


Annuncio a tutti voi del @Gruppo Linux Como che il nostro pastebin ha guadagnato la capacità di generare un qrcode con l'indirizzo del file appena caricato; ad esempio: https://paste.gl-como.it/vkdxmwU3/+qr

In anticipo rispetto a tutti gli altri che installano da debian, dato che l'ho usato come cavia per testare il pacchetto della nuova release upstream, BUAHAHAHAHAH 😁
Che è sta cosa? Lo vogliamo pure noi... ;-)
è un posto dove caricare temporaneamente pezzi di testo, ma anche foto, pdf ed altro, da condividere online.

Per evitare rogne legali noi l'abbiamo configurato il modo che solo i membri del gruppo (che sono tutte persone fidate, vero?) possano caricare cose, e chiunque conosca l'url possa poi vederle.

Il software usato è bepasty, di cui c'è un pacchetto in debian (bullseye, ovvero testing, e buster-backports).

Dovrebbe essere abbastanza facile da mantenere per chiunque mantenga un'istanza mastodon/friendica/simili; l'unico sbattito è che ha un modo tutto suo di gestire gli utenti, che funziona bene quando si hanno tipo 10 utenti, ma non se se ne hanno 100+.
Uh, c'è un'altra nuova feature: supporto per URL con il mimetype text/x-bepasty-redirect, per farci uno url shortener: https://paste.gl-como.it/qGtowuKC

(che in questo specifico caso è più un allungatore di URL, in realtà 😁 )
però non c'è modo comodo di ottenerne il qrcode, a meno di aprire l'url aggiungendoci a mano /+qr
vuoi dire che il grosso bottone con scritto "QR" non funziona?
aprendo una pagina di redirect tipo https://paste.gl-como.it/qGtowuKC?delay=9999 non me lo fa vedere

sulle pagine dove il grosso bottone c'è, quello funziona 😁
😁
Ahh carino.. grazie. tipo un filetransfer temporaneo.. se ne eta posta la necessitá. fino a che dimensione tiene gli allegati?
è configurabile dall'amministratore