Skip to main content

 

"Una ricerca della Bicocca smonta il mito della competenza informatica giovanile. Poiché i ragazzi usano dispositivi che si connettono in modo trasparente, invisibile, non percepiscono Internet come un’infrastruttura di base. Stanno crescendo in un mondo nel quale non solo non sanno, ma non possono smontare, smanettare, sperimentare. Tutto questo non crea nativi digitali. Polli di batteria, piuttosto"

Per favore, non chiamateli nativi digitali | Agenda Digitale https://www.agendadigitale.eu/cultura-digitale/per-favore-non-chiamateli-nativi-digitali/

🇪🇺 Yet Another Owl reshared this.

 
Verissimo, a parte rari nerd, la maggioranza sa a malapena mandare una email o creare una cartella. Non parliamo di reistallare sistemi operativi, magari Linux, partizionare HD, gestire archivi, usare software crackato, scaricare libri o film...
Usano Wapp, Facebook, youtube, Spotify, instagram e miple App senza il minimo problema a farsi profilare... Noi generazione X siamo i pionieri digitali e sappiamo smanettare come non sappiamo smontare un motore a scoppio. La generazione prima della nostra sapeva riparare una automobile con pochi attrezzi perché le automobili ( come le moto e motorini) erano semplici e non computerizzate.